Internazional-Capitalismo: The Truman Show

enjoy-capitalism-1920x1200-wallpaper47189(Riceviamo e pubblichiamo questo profondo e riflessivo articolo tenendo a sottolineare che per noi la risposta alla domanda finale che il cortese autore si pone … è il Socialismo Nazionale, che deve essere dottrina e bussola per la rinascita della Comunità Nazionale. E riteniamo opportuno pubblicare questo ottimo contributo in un’ottica di collaborazione nei confronti del comune ostacolo: il LIBERAL CAPITALISMO ).

Vorrei proporvi una mia riflessione in relazione all’esistenza del dizionario dei sinonimi e dei contrari. Attualmente la ”Visione del Mondo” che va per la maggiore, presuppone l’abbattimento degli Stati Nazione in favore di una unione planetaria che dovrebbe portare ad una nuova ed auspicabile ma alquanto “utopica/distopica prosperità”. La realizzazione di tale “nobile”  proposito consiste in un “Sistema” che attraverso molteplici organismi e Tecnostrutture internazionali e sovranazionali, esclusivamente di matrice economico finanziaria, propone la Sua ricetta globalmente equilibrante stabilizzante e socialmente corroborante, in un contesto la cui matrice ideologica potrebbe essere definita anche “Internazional-Capitalista”.

INTERNAZIONAL-CAPITALISMO

E’ chiaro che questo  “modello ideologico”, ha bisogno, al fine della sua fattiva attuazione, di un’ulteriore destrutturazione degli attuali Sistemi  a “Sovranità Nazionale a Responsabilità Limitata Srl”,  in quanto  ancora non confacenti ad un idea di omogenizzazione ed omologazione delle realtà nazionali presenti  sull’ intero pianeta, in una visione globalista ed uniformante che garantisca un più facile Controllo delle masse e conseguentemente, una più facile manipolazione delle stesse  Non voglio giudicare né positivamente né negativamente tale impostazione, ma voglio solo far riflettere sulla natura di tale “struttura ideologica”.

Internazionalismo e capitalismo sono una miscela che non poggiando su fattori che tengono in considerazione le singole realtà nazionali, sintesi dell’insieme delle realtà individuali e reputando tali realtà sociali, un ostacolo per via delle differenti esigenze di autoconservazione che sono implicite in una qualsiasi struttura a matrice nazionale, si propongono come Araldi della Libertà e del progresso (sociale), e come generosi elargitori di un futuro di benessere globale, con l’aiuto dei Fratelli Grimm, di edificare per tutti noi, non case di Marzapane come in Hansel e Gretel, ma addirittura Stati creati con un unico stampo utilizzando lo stesso composto (per i mutui nessun problema, ci pensa Zio Goldman Sachs, allevatore di Draghi dei Monti),  tenendoci in vita solo per poi poterci come lupi famelici sbranare, se non noi, … almeno i nostri beni.  Ma ciò è giusto, in fondo gli siamo “debitori” ed essere entrati nell’Industria del Credito/Debito ci pone al centro dell’universo capitalizzato conosciuto. Tutto ciò per il più nobile dei fini: L’EQUILIBRIO E LA PACE MONDIALE

NWO Limited (Marchio registrato – Tutti i diritti sono riservati).

Bello! Peccato però che sino ad oggi, questa dottrina, abbia sostanzialmente provocato a livello globale solo Crisi, Guerre e drammi sociali  in una continua escalation che tutto fa presagire, meno quel miracolo socioeconomico prospettato dai promotori internazional-capitalisti., Nonostante la presunta buona fede che può animare alcuni fautori di questo modello di ingegneria sociale, finalizzato alla costruzione di un Nuovo Ordine Mondiale, tale visione prospettica ,se non supportata da una reale volontà di generare attraverso di essa un ulteriore passaggio evolutivo nella concezione della Polis estesa all’intero Pianeta, rischia di produrre a lungo termine una globale deflagrazione ed un implosione involutiva che, se mi si concede, appartiene ad una visione anti-cristica e quindi anti-salvifica e socialmente letale. Il capitalismo per sua natura produce accentramento di capitali e con esso accentramento di potere in quanto qualsiasi gruppo politico voglia proporre un modello sociale sostenibile e quindi equo e solidale, deve fare i conti con l’attuale” Dogmatismo Monetario”, che per sua natura utilizza l’individuo a fini di “mercatistici” con l’ obbiettivo di capitalizzare i bisogni dello stesso. Questa impostazione stride con la possibilità di creare le condizioni di equilibrio ed equità che consentono una duratura stabilità di un sistema sociale.

Sino ad oggi l’unica “Dottrina” che si è contrapposta ad una visione capitalistica del mondo è rappresentata dall’ideologia Socialista. Il Socialismo ha una visione prospettica diametralmente opposta a quella liberal-capitalista. Nel Socialismo l’internazionalismo riguardava una concezione del mondo, che avrebbe diffuso al di là dei confini nazionali, l’idea che si potesse creare una società globale, dove il percorso partiva dal presupposto inverso a quello propugnato dai sedicenti “Mercatisti”. Per il capitalismo infatti, l’ individuo è funzionale al mercato che a sua volta viene utilizzato al fine di trarre il più alto plusvalore possibile da parte dei Centri di Potere Monetario Economico-finanziario, facendo leva sui bisogni umani e quindi usando l’individuo per poter capitalizzare e non certo per l Bene Comune. Il socialismo in diretta contrapposizione, inverte tale dinamica e utilizza il Capitale al fine di creare un mercato che possa soddisfare i bisogni dell’uomo. E lo confermo … Punto. In questo, e ciò rappresenta un dato di fatto, le due visioni sono antitetiche e quindi tra loro incompatibili.

Risulta chiaro che anche il concetto di Nazione è incompatibile con una visione “internazional-capitalista” in quanto una Società Nazionale (Stato), a differenza di una Società di Capitali (S.p.A), pone l’individuo ed i sui bisogni e non l’accentramento di capitali, come suo obbiettivo primario e non ci vuole molto a capire che combattere per una società “capitalizzata” e non di uomini, è nel migliore dei casi assurda e letalmente pericolosa.

PAROLA DI DIO – RENDIAMO GRAZIA A DIO

Nei Vangeli, troviamo un’affermazione “Non si può servire Dio ed il Denaro, perché se amerai l’uno, disprezzerai l’altro”; beh, circa duemila anni fa un Uomo dicendo ciò poneva in contrapposizione il Bene (Dio) ed il Male (Denaro) e non solo, in un altro passo la stessa Fonte afferma “E’ più facile che un cammello passi nella cruna di un ago, che un ricco (Plutocrate), entri  nel Regno Dei Cieli”. Che il messaggio Cristico e quindi salvifico colpisca senza mezzi termini, il desiderio di accumulo del denaro (Capitale) e che di ciò ne faccia causa prima di ogni male è, alla luce dei fatti, incontrovertibile. Ma i ricchi Plutocrati ed elitari aristocratici si domandano: “Non si può servire il Denaro e amare Dio? Ma allora noi, ricchi plutocrati ed affamatori di popoli dobbiamo esercitarci continuamente cercando di passare nella cruna di un ago?

Cari Fratelli Figli di un dio minore, noi preferiremmo prendervi a calci nel culo … forse un giorno il Buon Dio (non il vostro), ci concederà questo tanto atteso privilegio, intanto voi continuate  ad esercitarvi … Penso che abbiamo toccato il Fondo … quello Monetario Internazionale …

Tutto questo preambolo solo per chiedere una cosa: utilizzando il Dizionario dei sinonimi e dei Contrari, quale definizione potremmo utilizzare per definire un concetto opposto a quello di Internazional-Capitalismo? …

Se qualcuno lo sa, lo faccia sapere anche a me e citando uno scontrino del bar, dico a tutti … Arrivederci e Grazie.

Marcello Micugliani

11 pensieri su “Internazional-Capitalismo: The Truman Show

  1. Al cortesissimo e preparato autore, alla sua domanda “utilizzando il Dizionario dei sinonimi e dei Contrari, quale definizione potremmo utilizzare per definire un concetto opposto a quello di “Internazional-Capitalismo”? …”

    rispondiamo…il concetto opposto è il SOCIALISMO NAZIONALE.

    "Mi piace"

  2. Ti ha già risposto chi mi precede nei commenti….SOCIALISMO NAZIONALE. ….e aggiungo io ….non lo ha partorito né Marx né Lenin che erano entrambi israeliti. ….e quindi a questo punto una domanda dovrebbe sorgere spontanea…

    "Mi piace"

  3. Giusto … La domanda dovrebbe essere …Chi ha partorito, ideologicamente parlando, il Socialismo …
    comunque nella risposta ci siete andati vicino.
    Mordecai lo conosco e Lenin ebbe dialoghi con Mussolini …

    ai posteri ardua sentenza

    Vi prego, cercate di capirmi, guardiamo il mare dalla stessa sponda

    Marcello

    "Mi piace"

    • Nessuno problema Marcello, siamo ben consci tutti che in questo momento il vero nemico è l’usura/debito e il liberalcapitalismo transnazionale.

      "Mi piace"

  4. Una cosa voglio dirvi
    I capitalisti si accordano sulle linee generali da seguire e lasciano i dettagli a FINE PASTO
    Noi … sempre che mi vogliate con Voi, discutiamo paranoicamente sui dettagli e perdiamo di vista il quadro generale …
    Caro Fernando quello che voglio e che Tu, la Tua famiglia, i Tuoi figli, se ne hai, abbiano un Futuro e non un Passato … non si versa vino nuovo in otri vecchi … Te lo dico col cuore in mano … Tu non puoi immaginare quanto io sia Fedele a Principi ed a Valori che hanno come unico scopo IL BENE COMUNE e quanto sia mio convincimento che il Valore insito nella parola NAZIONE sia impresso a FUOCO nel mio cuore …

    sper Tu mi creda.

    Un Saluto

    Marcello

    "Mi piace"

  5. A proposito, da un recente sondaggio noi Italiani non facciamo figli … si sta determinano un evento che definisco … SPROLETIZZAZIONE NAZIONALE …

    aI BUONTEMPONI DICO … NON RIDETE … LA NAZIONE STA MORENDO

    mARCELLO

    "Mi piace"

  6. Non esiste “Otre” piu’ antico di quello capitalista.

    Ma la grande capacità camaleontica dei vecchi reggitori del capitale e dell’usura, è esattamente quella di far apparire anche oggi; soprattutto oggi, come nuova fiammante, moderna e progressiva, la polverosa dottrina economica e sociale che da secoli recita la completa sottomissione dell’uomo al Diodenaro,

    Questo vecchio “otre” ridipinto, ha secoli di orrori e stragi dietro di sè; ed altrettanti ancora davanti a sè, se non trova il mezzo di mandarlo definitivamente in frantumi.

    "Mi piace"

  7. Tu dici il VERO … Alter sei nel Giusto, nel senso che in due parole, hai sintetizzato la perversa metodologia plutocrasticamente strutturata ed ultra millenaria che ha sempre prodotto disuguaglianze e disastri sociali … BRAVO … BRAVO … BRAVO …

    "Mi piace"

  8. Dovrebbe essere chiaro che in opposizione al poter del Capitalismo MULTINAZIONALE, una NAZIONE da sola non ha peso contro questo GIGANTE DI ARGILLA, ma un insieme di NAZIONI POLITICAMENTE CONFEDERATE … SI
    Un Partito europeo strutturato in giurisdizioni in ogni Stato dell Unione. UN SOLO PARTITO PER IL POPOLO EUROPEO

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.