La Nuova Equitalia: Orwell è solo un pallido ricordo

Dal primo luglio sulle ceneri di Equitalia è nata il nuovo soggetto di riscossione pubblica: l’Agenzia Entrate Riscossione. Questa finta abolizione di Equitalia avrà come unica differenza un potenziamento delle riscossioni, in quanto la nuova agenzia avrà a disposizione i database dell’Agenzia delle entrate, per cui tutte le operazioni, compreso il pignoramento del conto, saranno…

Nè Reducismo Nè Leoncavallismo

Anni di militanza in quella che oggi definiamo con una punta di disprezzo “Area” mi hanno portato ad incontrare una vastissima tipologia di persone, tutte più o meno legate da un filo conduttore comune, ovvero la fede (sincera per lo più ma a volte anche strumentale) ad una Idea del mondo e dell’organizzazione politica, sociale…

UE. Un progetto che ha sessanta anni…e li dimostra!

Torniamo sull’argomento. Il 25 marzo c’è stata, in Roma, dove gli accordi che danno vita alla sedicente Europa Unita sono stati firmati, la celebrazione dei sessant’anni del trattato che da vita a quella che oggi si chiama Unione Europea. La solita propaganda mondialista si è mobilitata per commemorare questo evento. Purtroppo gli italiani e gli…

Ha rubato la scena

Il Papa ha rubato la scena a tutti. Inutile negarlo !  Mentre a Roma, in una  atmosfera triste  e molto protocollare, 27 capi di stato con le loro corti si incontravano  nel tentativo di rianimare una creatura nata gracile e cresciuta peggio, l’omino venuto dall’Argentina si muoveva tra folle osannanti in una atmosfera plebiscitaria di…

Il Ricco Pastore

Ci eravamo ripromessi di non lasciar senza giudizio una parte di quella intellighenzia che riteniamo colpevole di attentato alla integrità nazionale. Dopo l’excursus di alcune settimane fa sulla classe politica ed amministrativa di questi ultimi 30 anni, non possiamo non attenzionare il signore di bianco vestito che catechizza le folle (di grazia sempre meno numerose) dall’alto…

Sudtiroler Heimatbund. L’Italia non ha bisogno di fastidi interni.

In nome della libertà di espressione riteniamo che l’Heimatbund abbia il diritto di affiggere i propri manifesti a Roma. Naturalmente siamo completamente in disaccordo con quanto enunciato negli stessi. Però invece di chiedere di impedire la libera espressione del pensiero, come fa la destra, rispondiamo a tono politicamente asserendo la risibilità della posizione dell’associazione secessionista.…

Ripugnante.

La nostra linea editoriale, come ormai sapete, si differenzia dai quotidiani o dagli altri fogli informativi in rete, primo perchè ha un’impronta politica precisa e marcata, ed in secondo luogo perchè siamo usi a commentare le notizie non in maniera giornaliera, ma piuttosto a proporre ragionamenti ed analisi che creino una coscienza libera, sociale e…

A giudizio !

L’attuale classe politica italiana e quella che ha governato il paese negli ultimi venti anni dovranno rispondere di fronte al popolo intero di attentato alla sicurezza ed alla integrità nazionale. Considerazioni pesanti o forse provocatorie; certamente si, ma per nulla fuori luogo. Inutile dire che giammai si aprirà un’aula di tribunale per una imputazione tanto infamante,…

La carta dagli immortali principi … o quasi!

Un recentissimo articolo di Maurizio Blondet ci ha fatto tornare alla mente un pezzo pubblicato su queste pagine che aveva come oggetto la cosiddetta “legge sul negazionismo”. In quel contributo, che anticipava di qualche mese il definitivo varo della legge liberticida ormai in dirittura d’arrivo, parlavamo di un aspetto che di quella questione ci pareva…

Historia Magistra Vitae: la repressione del pensiero

È ormai consuetudine radicata il dover udire commenti sulla necessità di storicizzare molti avvenimenti o fasi della storia recente. Spesso si tratta di comode scappatoie per chi, poi, avrebbe grosse difficoltà nel giustificare certe prese di posizione divenute con il tempo politicamente scorrette; in altri casi (invero non pochi) semplicemente si vuole con coscienza che…

La sovranità monetaria e il sistema bancario: breve introduzione.

Historia magistra vitae dicono i padri romani ovvero la storia insegna. Purtroppo non sempre è così. Una delle caratteristiche dei nostri giorni è, sicuramente, la mancanza della Sovranità monetaria e la presenza di banche straniere o almeno a capitale straniero. Le due cose sono naturalmente collegate. Il denaro , come insegna il professore Auriti, trae la…

Il recinto e il pascolo: il padrone osserva il suo gregge

Piccola riflessione riguardo ciò che è accaduto negli scorsi giorni a Roma, che ci serve per introdurre un concetto ben evidenziato dal titolo dell’articolo. Non è assolutamente mia intenzione difendere Casa Pound e il suo operato politico ma l’aggressione che alcuni suoi militanti hanno subito qualche giorno fa mentre tenevano un banchetto elettorale qualifica i…

L’infatuazione destra per Donald Trump

Da molti mesi ormai, si registra per il candidato repubblicano alle presidenziali Usa Donald Trump, un certo interesse da parte di molti nazionalisti e delle destre, e ciò accade anche in Italia. Persone spesso miopi e politicamente superficiali, che già sono cadute nel bluff Salvini e Lega “riabilitata e non più secessionista”. Perfino l’intellettuale russo (e putiniano)…

Separatismi: un male non necessario ed evitabile

Negli ultimi anni stanno tornando di moda, in giro per l’Europa, le spinte separatiste di alcune regioni rispetto alle entità statali nazionali. La necessità di trattare questo argomento nasce dal bisogno di trovare una sintesi tra l’opposizione intellettuale di due tendenze geopolitiche; da una parte c’è chi pensa che qualsiasi spinta separatista debba essere boicottata…

Le magnifiche sorti progressive del Piano Kalergi

Abbiamo potuto toccare con mano, in prima persona, la distanza siderale che divide il nostro comune vivere da quello delle belle risorse umane tanto care al signor Napolitano, alla signora Boldrini ed ai fautori del Piano Kalergi. Intendiamoci, queste poche righe non vogliono essere una requisitoria fascioleghista di cui non abbiamo proprio necessità, bensì una testimonianza…

I peccati italiani di uno Stato Estero

Svariate volte ci è capitato di analizzare un aspetto importante della vita italiana (e non solo italiana) di cui si parla sempre molto, ma per il quale l’immancabile cortina fumogena è spesso giunta con miracolosa puntualità a togliere le castagne dal fuoco ai suoi intoccabili protagonisti. Stiamo parlando della “mala gestio finanziaria” (usiamo un eufemismo)…

Portogallo e Roma: dell’inutilità del voto

Quello che di recente è accaduto in Portogallo (fonte) con un nemmeno poi tanto mascherato golpe tecnocratico in pieno svolgimento, e il tristo spettacolo a cui stiamo assistendo in Italia con l’umiliante vicenda del Sindaco Marino, una volta di più ci dimostra che l’Esercizio dei Ludi Cartacei (tranne per qualche micro-eccezione) è nel 2015 perfettamente…