Piano per la Rinascita Rurale Nazionale

Pienamente consci che in questo periodo drammatico del nostro paese stiamo vivendo il sovrapporsi di differenti crisi, tutte generate dall’errato modello di sviluppo capitalistico è nostra ferma intenzione proporre e dibattere alcune soluzioni tese a fermare i “mostri della modernità usuraia e capitalista” che vogliono distruggere la nostra Nazione. L’attuale pandemia in corso, paradossalmente, sta…

L’individualismo etico: un’aberrazione capitalista

Questi mesi di quarantena forzata hanno messo a dura prova gli italiani sotto molti punti di vista, primo fra tutti sicuramente quello psicologico. In tutti i cittadini questa situazione inaspettata ha determinato un senso di smarrimento che è stato la causa principale di una destabilizzazione che ha coinvolto la maggior parte della popolazione; ma questo…

Sull’UTILITA’ del “chiudere-sotto”

Arrivati ormai verso la fine di Aprile ci risulta doverosa una disamina sulle ragioni per le quali supponiamo che la strategia prolungata del lockdown e tutt’ora mantenuta dal governo sia da considerarsi inefficiente, le giustificazioni del governo ci appaiono quantomeno capziose. Attualmente stiamo pagando con la reclusione domiciliare lo scotto di aver chiuso il paese…

Una storia di ponti

Si è parlato molto del ponte Morandi, l’imponente viadotto genovese sul torrente Polcevera, costruito tra il 1963 e il 1967, progettato dall’ingegnere Riccardo Morandi per avere un più rapido e snello collegamento tra il Nord Italia e la Francia, tra la zona centro-levante di Genova, il porto container di Voltri-Pra’, l’Aeroporto Cristoforo Colombo e le…

Parcheggio cittadino: nuovo status symbol moderno

Ogni giorno milioni di italiani devono utilizzare mezzi di trasporto per molteplici ragioni e, archiviato come obsoleto il kilometro 0, gli affari si fanno in centro, fosse anche di un piccolo paese, magari tra isolati dove svettano palazzi di svariati piani: la potremmo definire logica del centro commerciale. Molte volte i mezzi pubblici non bastano…

Il Colonialismo Finanziario

Ne avevamo già parlato qualche tempo fa (QUI) ma è opportuno tornare sopra l’argomento. In clima di elezioni si sparano tutte le cartucce disponibili e non per ultima quella della sovranità. La parola sovranità viene troppo spesso associata ad una indipendenza dall’EU nonché dalla libertà di battere la propria moneta; ma è proprio cosi? …Assolutamente…

Mafie nuove o vecchie ? A volte ritornano…

Nelle ultime settimane diversi fatti hanno scosso le opinioni e aperto dibattiti, anche molto forti. La morte di una giovane ragazza in circostanze  dal film dell’orrore; un ragazzo spara da una macchina in corsa ferendo intenzionalmente solo immigrati africani; cortei antifascisti e antirazzisti sfociati in violenza fisica e verbale. Ma quello che sembra meno evidente…

NO al ricatto lavoro-salute nelle Marche

È notizia ufficiale di pochi giorni fa che, nelle Marche, sarà realizzato un nuovo inceneritore con la capacità di bruciare 190.000 tonnellate annue di rifiuti. Riordiniamo i fatti. Nel 2014, il decreto “Sblocca Italia” stabilisce per le Marche un quantitativo di 200.000 tonnellate annue di rifiuti da bruciare. Il 5 ottobre scorso, il decreto, convertito…

Gli Anti-Italiani

Non passa giorno che la comunità italiana dell’Alto Adige non si veda mortificata. L’attacco alla toponomastica italiana, il “depotenziamento” dei monumenti, l’eliminazione di qualsiasi simbolo che in qualche modo richiami all’italianità e, per ultimo, l’ipotesi di acquisto del quotidiano “Alto Adige” da parte dell’Athesia (leggasi Svp), mirano alla cancellazione di ogni traccia della presenza culturale…

Sudtiroler Heimatbund. L’Italia non ha bisogno di fastidi interni.

In nome della libertà di espressione riteniamo che l’Heimatbund abbia il diritto di affiggere i propri manifesti a Roma. Naturalmente siamo completamente in disaccordo con quanto enunciato negli stessi. Però invece di chiedere di impedire la libera espressione del pensiero, come fa la destra, rispondiamo a tono politicamente asserendo la risibilità della posizione dell’associazione secessionista.…