Carlo Pisacane: quando Patriottismo e Socialismo si fondono

Ci sono persone che hanno fatto la storia d’Italia, uomini che hanno vissuto la propria esistenza in funzione di certi valori che mai hanno abiurato, morti con la consapevolezza di aver sostenuto le battaglie in cui credevano senza scendere a compromessi. La vita di Carlo Pisacane è breve, ma l’intensità di questa basta a dimostrare…

La cortina fumogena della noia politica anestetizza la massa

Ennesimo periodo sciapo ed ordinario quello della politica italiana che non sembra smuoversi da un’empasse che non fa altro che riformulare ma allo stesso tempo rafforzare le posizioni di potere costituito sia interne che esterne. Per immobilità politica non intendiamo di certo la permanenza o no del PD al potere o la sua finta unità, ma…

Da oggi Italia Proletaria è anche FOGLIO DI LOTTA

A chi si lamenta che in giro c’è poca proposta e troppa invettiva, e magari lo fa lanciando un post o un cinguettio dal telefonino, a chi si ritiene un novello savonarola oppure chi pensa di esse un filosofo del nuovo millennio, c’è chi risponde raddoppiando la posta. Lo facciamo noi Socialisti Nazionali che, dopo…

La semplicità di un paradosso

È passato appena un mese dal varo dell’ultima manovra finanziaria che i signori del denaro minacciano l’Italia di avviare una procedura di infrazione se non verrà effettuata una manovra correttiva da oltre tre miliardi per riallineare i conti ai dogmi della solforosa fede monetaria. È evidente che il cattivo monello Renzi, con la sua voglia…

Piano per la Rinascita Rurale Nazionale

Consci che in questo periodo drammatico del nostro paese stiamo vivendo il sovrapporsi di differenti crisi, tutte generate dall’errato modello di sviluppo capitalistico è nostra ferma intenzione proporre e dibattere alcune soluzioni tese a fermare i “mostri della modernità usuraia e capitalista” che vogliono distruggere la nostra Nazione. La crisi della famiglia come manifestazione del…

L’arrocco

E’ stato un lungo viaggio, i paesaggi sono stati diversi, così come diversi sono stati coloro che si sono seduti accanto a me. Non siamo nel 1957, degli epici viaggi rimangono copertine patinate di comfort e balli di gruppo, di eroico l’acquisto notturno di un last minute con  il ricordo consegnato al diario virtuale noto…

In morte di un dittatore

Avrei preferito tacere e lasciare che iene ed avvoltoi compissero il loro macabro lavoro, così come gli osannatori della falcemartello si sperticassero in fulgide omelie. Ma taluni momenti della storia impongono una riflessione, che sia la più seria ed equilibrata possibile: dunque non una elegia, né tantomeno una critica da copione. Valutare in poche parole…

Analisi delle elezioni presidenziali in Moldovia

Riceviamo e pubblichiamo questa interessante analisi delle recenti elezioni presidenziali in Moldavia. A Chisinau si respira un’aria molto simile a quella già vissuta a Kiev alcuni mesi fa, anche se è bene sottolinearlo, la situazione etnica e sociale della Moldavia non ha nessun tipo di paragone possibile con quella Ucraina, nè in termini storici nè…

Quale sindacalismo oggi ?

I limiti teorici del sindacalismo rivoluzionario Il Sindacalismo Rivoluzionario non è che un modo di considerare, secondo Arturo Labriola pioniere del sindacalismo italiano, il Movimento Operaio, una previsione d’insieme sull’avviata delle forze sociali racchiuse nel Sindacato, una veduta del termine finale della evoluzione Sindacale. Il Sindacalismo Rivoluzionario può quindi definirsi la dottrina che enuclea quanto…

Gli incubi di Stoltenberg

Venti di guerra fredda sembrano soffiare di nuovo in Europa e in giro per il mondo dopo la scelta della Nato, presa a luglio ma resa nota pochi giorni fa, di inviare a partire dal 2018 un’aliquota operativa di specialisti in incursioni rapide al confine tra Lettonia e Russia. C’è chi parla già del pericolo…

Il 2017 sarà l’anno della guerra Occidente-Russia ? Un punto di vista analitico.

Negli ultimi anni possiamo senza dubbio affermare che abbiamo percepito una profonda accellerazione nei cambiamenti delle relazioni globali tra le diverse superpotenze. In primis argomento del momento che segnerà le sorti dell’intero pianeta le più controverse elezioni presidenziali della storia americana. E’ abbastanza palese che il sistema americano sia pronto pure a fare carte false…

Palestina: la cancellazione di un popolo

Cancellare un popolo dalla storia e dalla geografia attraverso ideologia e propaganda nell’istruzione scolastica si può e si sta già attuando da anni in Palestina nel silenzio quasi totale.   E’ uscito nel 2015 per le Edizioni “ Gruppo Abele “ ed è stato presentato in Italia dalla stessa autrice, Professoressa israeliana Nurit Peled-Elhanan  ( docente…

Marche: NO al ricatto lavoro-salute

È notizia ufficiale di pochi giorni fa che, nelle Marche, sarà realizzato un nuovo inceneritore con la capacità di bruciare 190.000 tonnellate annue di rifiuti. Riordiniamo i fatti. Nel 2014, il decreto “Sblocca Italia” stabilisce per le Marche un quantitativo di 200.000 tonnellate annue di rifiuti da bruciare. Il 5 ottobre scorso, il decreto, convertito…

Gli Anti-Italiani

Non passa giorno che la comunità italiana dell’Alto Adige non si veda mortificata. L’attacco alla toponomastica italiana, il “depotenziamento” dei monumenti, l’eliminazione di qualsiasi simbolo che in qualche modo richiami all’italianità e, per ultimo, l’ipotesi di acquisto del quotidiano “Alto Adige” da parte dell’Athesia (leggasi Svp), mirano alla cancellazione di ogni traccia della presenza culturale…

Il Bolscevico del Littorio: Asvero Gravelli

Bresciano, classe 1902, Asveroglio (Asvero) Gravelli apparteneva alla buona borghesia d’inizio ‘900. Nonostante la sua condizione sociale lo collocasse più nei “gialli” che nei “rossi”, sin da giovanissimo Gravelli manifestò un vivo interesse per le condizioni del proletariato e industriale e, in barba a Carlo Marx, contadino mostrando di avere profondamente a cuore il popolo…

Il cane da guardia non molla l’osso

Il cambio dell’inquilino alla Casa Bianca rappresenta per il sistema massmediopatico una ghiotta occasione per creare palinsesti ad hoc o per vendere qualche copia in più. Sull’opportunità fornita a piene mani dalla “più grande democrazia del mondo” ci si buttano tutti, dal giornaletto di pettegolezzi alla rivista specializzata, dalla soubrette promossa conduttrice al giornalista di…

Patologia: la nostra Civiltà ha i suoi “Cavalli di Troia”

Per avere delle costruzioni teoriche riguardo la composizione della “psyché” umana (l’anima nel senso classico) non bisogna per forza aspettare, in quanto messaggio rivelatore, le formulazioni teoriche psicoanalitiche di inizio novecento, dove in Europa si andava diffondendo quel germe materialista che di li a poco avrebbe incendiato il nostro continente e causato quella corruzione che…