Rivoluzioni colorate: Macedonia e Africa ancora zone a rischio

Quelle di Praga e Budapest furono tra le prime; una meno nota ma che preoccupa l’intero scacchiere mediterraneo sta giacendo sotto la brace in Macedonia. Sono le cosiddette “rivolte (o rivoluzioni) colorate”, insurrezioni non spontanee, eterodirette dall’estero (quasi sempre occidente) e spesso finanziate dal magnate George Soros, per sua stessa dichiarazione. La crisi ucraina ne è…

AFRICA. POSSIBILE UNA RIUNIFICAZIONE SOTTO BANDIERA ISLAMICA ?

I successi dell’ISIS in Libia ci aprono gli occhi su una nuova possibilità, che lo stato islamico laddove in Medio Oriente non è riuscito a trovare spazio in quanto circondato da superpotenze possa fare invece in Africa vista la debolezza dei governi e l’alto livello di malcontento che aleggia. Osserviamo brevemente alcune dinamiche in atto:…