Dal Subprime (SUPRD-07) al CoronaVirus (COVID-19)

Sono decenni che in Europa e nel Mondo, si susseguono avvenimenti che hanno prodotto effetti nefasti e la cui sequenza sembra indicare uno schema. L’ingresso della moneta unica nel nostro continente, ha condotto mezza Europa ad un impoverimento della popolazione. In Italia già dopo un anno dal suo ingresso si era rilevato un allargamento della…

La Linea Retta n.20: La Prima Guerra…Finanziaria Mondiale

Siamo in una guerra finanziaria senza precedenti. L’amministrazione Trump ha sferrato un’offensiva sui mercati mai vista prima, il tutto camuffato da “crociata della legalità e trasparenza finanziaria”. La prima arma in mano agli americani e senz’altro quella della politica “antiriciclaggio” , un sistema nato giustamente per arginare il ” lavaggio” di denaro sporco derivante da…

La Linea Retta n. 15: Corea del Nord: una nuova Singapore ?

Alcune settimane fa abbiamo assistito ad una svolta storica per la Corea del Nord e per le sue politiche, sia economiche che geopolitiche. Îl Presidente Kim Jong Un il 22 aprile ha comunicato la sua decisione tramite la Tv di stato nordcoreana: “non c’é più bisogno di test nucleari o missilistici”. E il 27 aprile…

INDIA E RUSSIA: UN’AMICIZIA ALL’OMBRA DEL DRAGONE

L’asse Delhi-Mosca, in questi ultimi mesi, si sta rivelando quello più fecondo, oltre che più stabile. La politica energetica è già un buon incentivo attraverso il quale dialogare attivamente. Le parole del numero uno di Rosatom, Kiriyenko, e quelle contestuali di Putin, rivelano che Mosca pensa a Delhi come un altro mercato buono per smerciare…

IL GRANDE PERICOLO DELLA “COESISTENZA PACIFICA EURASIATICA”

Il nuovo sintomo della decadenza americana, l’accordo APEC, ha chiarito che si sta avvicinando il momento in cui i blocchi in costruzione nell’area eurasiatica dovranno radicalizzare o denaturare la spinta disgregatrice dell’ordine mondiale insita nel campismo russo-cinese. Tale momento si avvicina nella misura in cui la possibilità economiche e militari degli Stati Uniti si palesano…

ISLAMABAD CHIAMA PECHINO

Samuel P. Huntington, nel suo miliare “Scontro delle civiltà”, descriveva la relazione diplomatica tra Pakistan e Cina come la più feconda e pericolosa di tutto l’arco Mediorientale. Breznisky, coniatore dell’espressione “Balcani del Mondo” per riferirsi al Medioriente allargato, già nel 2009 indicava nello stranissimo e conflittuale traingolo India-Cina-Pakistan il centro rotore attorno al quale si…

TIBET. SOLUZIONE FEDERATA

La visita in Italia del Dalai Lama è stata accompagnata, come al solito accade, da numero prese di posizioni sia in ambienti istituzionali che in altri più radicali, dove come sempre si spazia dalle sia da elegie in salsa finto-spirituale spudoratamente filoatlantiste , sia da proteste o rivendicazioni che poco hanno a che vedere con la situazione…

GEOPOLITICA MULTIPOLARE ? NO, TRADIMENTO DELLA NAZIONE

Chi vive in uno Stato dove esiste realmente un Capo dell’esecutivo e non un proconsole o un viceré, è abituato a vedere il proprio capo del governo andare all’estero, in un piede di assoluta parità, per tessere legami di politica internazionale con stati interessanti in prospettiva geostrategica. Naturalmente per l’Italia non è così: non lo è da quando il mezzo austriaco…