Stanis Ruinas e “Il Pensiero Nazionale”: due punti di vista.

Giornalista e intellettuale, Stanis Ruinas, pseudonimo di Giovanni Antonio De Rosas, animerà nel dopoguerra uno dei percorsi politici piu originali e innovativi di un movimento, certamente non esiguo, all interno degli ex aderenti alla RSI, detto dei cosiddetti “fascisti rossi”. Di origini proletarie, nato nel 1899, a Usini, in Sardegna, Ruinas si trasferisce a Roma,…

Nicola Bombacci e Konstantin Vladimirovič Rodzaevskij: parallelismi

“Duce, compio questo atto con tutta coscienza e al di fuori del sentimento di gratitudine che mi lega a Voi. La mia decisione è dettata dalla sicura e sincera convinzione che mi sono venuto formando, esaminando obbiettivamente i fatti storici più salienti di questo ultimo ventennio: guerra mondiale, rivoluzione russa, rivoluzione fascista, fallimento delle socialdemocrazie…

Italia e Russia: rapporti diplomatici ante-seconda guerra mondiale

Nel momento in cui la Russia di Putin torna al centro delle vicende geopolitiche mondiali, e nel momento in cui invece l’Italia è sempre più esclusa dalle dinamiche decisionali che riguardano anche zone mediterranee prospicienti alla nostra Nazione, riceviamo e pubblichiamo questo interessantissimo articolo, che fa luce su un aspetto poco conosciuto della storia italiana.…