Parcheggio cittadino: nuovo status symbol moderno

Ogni giorno milioni di italiani devono utilizzare mezzi di trasporto per molteplici ragioni e, archiviato come obsoleto il kilometro 0, gli affari si fanno in centro, fosse anche di un piccolo paese, magari tra isolati dove svettano palazzi di svariati piani: la potremmo definire logica del centro commerciale. Molte volte i mezzi pubblici non bastano…

Rivoluzioni colorate: Macedonia e Africa ancora zone a rischio

Quelle di Praga e Budapest furono tra le prime; una meno nota ma che preoccupa l’intero scacchiere mediterraneo sta giacendo sotto la brace in Macedonia. Sono le cosiddette “rivolte (o rivoluzioni) colorate”, insurrezioni non spontanee, eterodirette dall’estero (quasi sempre occidente) e spesso finanziate dal magnate George Soros, per sua stessa dichiarazione. La crisi ucraina ne è…

Il Colonialismo Finanziario

Ne avevamo già parlato qualche tempo fa (QUI) ma è opportuno tornare sopra l’argomento. In clima di elezioni si sparano tutte le cartucce disponibili e non per ultima quella della sovranità. La parola sovranità viene troppo spesso associata ad una indipendenza dall’EU nonché dalla libertà di battere la propria moneta; ma è proprio cosi? …Assolutamente…

Mafie nuove o vecchie ? A volte ritornano…

Nelle ultime settimane diversi fatti hanno scosso le opinioni e aperto dibattiti, anche molto forti. La morte di una giovane ragazza in circostanze  dal film dell’orrore; un ragazzo spara da una macchina in corsa ferendo intenzionalmente solo immigrati africani; cortei antifascisti e antirazzisti sfociati in violenza fisica e verbale. Ma quello che sembra meno evidente…

Sul Taylorismo digitale

Intenzione di quest’articolo è quello di prendere spunto da alcuni paragrafi dell’ultimo libro di Carlo Formenti, soffermandoci sulle caratteristiche dell’attuale  era del taylorismo digitale, integrandolo con altri elementi e proponendo delle discutibili (ma non troppo) proposte socialiste nazionali.

L’Audacia

Il Socialismo Nazionale è la capacità di andare oltre le barriere ideologiche della borghesia capitalista e del comunismo internazionalista. Oltre una destra che difende solo gli interessi del denaro e oltre la sinistra, che un tempo separava i valori della GIUSTIZIA SOCIALE da quelli della PATRIA, che oggi è quasi una fotocopia della destra classista.…

Capital Uncino

Una parola esprime un concetto e, se quella parola non viene più né pronunciata né udita, il concetto che essa esprime cade inevitabilmente nell’oblio, portando con sé il significato di un’idea  che idealizzata e resa concreta attraverso un “protocollo ideologico” programmatico,  diverrebbe matrice di un cambiamento  nel modo d’essere del singolo individuo e nel suo…

La rincorsa di Santa Romana Chiesa

Riteniamo doveroso richiamare l’attenzione del lettore sul fatto che l’estensore di questo articolo da venticinque anni non fa più parte della comunità cristiana, avendo egli maturato la convinzione che la dimensione spirituale dell’esistenza non debba necessariamente passare attraverso i dogmi di Santa Romana Chiesa e del cristianesimo. Pertanto le valutazioni che sono espresse, rifuggendo qualsiasi…

Promozione obbligatoria nella scuola italiana. Facciamo chiarezza.

Siamo in apertura dell’anno scolastico 2017/18 e come spesso accade negli ultimi anni, ci troviamo di fronte ad alcune novità. La maggiormente dibattuta è senz’altro quella che passa come “abolizione delle bocciature” nella scuola dell’obbligo. Ma vediamo cosa c’è di vero. Innanzitutto, per correttezza di informazione, sgombriamo il campo da un equivoco più o meno…

La crisi di rappresentanza del sindacato

Il referendum svoltosi alcuni mesi fa tra i lavoratori di Alitalia parla chiaro. Il 67 per cento dei lavoratori ha respinto l’accordo. Certamente non si può parlare(come per molti anni ha fatto la retorica dei sindacati confederali e della sinistra radical chic) di piloti e lavoratori super pagati che, ormai, non esistono più da anni.…

Sindrome di Cassandra

Dopo un lungo tempo torno a scrivere ai lettori di ITALIA PROLETARIA per esprimere il mio punto di vista sul futuro dei figli di questa martoriata nazione. Il Lavoro rappresenta il baricentro nella vita sociale di qualsiasi gruppo etnico e la sua funzione è duplice: 1 – Garantire la produzione di beni e servizi per…

La Nuova Equitalia: Orwell è solo un pallido ricordo

Dal primo luglio sulle ceneri di Equitalia è nata il nuovo soggetto di riscossione pubblica: l’Agenzia Entrate Riscossione. Questa finta abolizione di Equitalia avrà come unica differenza un potenziamento delle riscossioni, in quanto la nuova agenzia avrà a disposizione i database dell’Agenzia delle entrate, per cui tutte le operazioni, compreso il pignoramento del conto, saranno…

Dal TTIP al CETA: il liberalcapitalismo ci riprova

Dopo il fallimento del trattato TTIP, anche a seguito di una mobilitazione popolare, un’altro attacco viene perpetrato dai nostri politici, italiani ed europei, alla nostra economia e alla indipendenza giuridica dell’Italia e più in generale dell’Europa, con il silenzio dei grandi media. Passato piuttosto in sordina i primi di giugno, il Consiglio dei Ministri ha presentato un…

Recensione al saggio “I Guerrieri di Dio” (2017)

Il 25 maggio una nostra delegazione è stata presente a Roma alla presentazione del libro I Guerrieri di Dio. Hezbollah: dalle origini al conflitto in Siria scritto a quattro mani da Stefano Fabei e da Fabio Polese. I due autori hanno avuto la possibilità di confrontarsi sia con alcune istituzioni islamiche e libanesi, sia in…

Nè Reducismo Nè Leoncavallismo

Anni di militanza in quella che oggi definiamo con una punta di disprezzo “Area” mi hanno portato ad incontrare una vastissima tipologia di persone, tutte più o meno legate da un filo conduttore comune, ovvero la fede (sincera per lo più ma a volte anche strumentale) ad una Idea del mondo e dell’organizzazione politica, sociale…

Le conseguenze del non agire

È evidente, assai evidente che non viviamo in tempi normali. Tempi in cui l’Uomo, chiamato ad una responsabile e libera realizzazione delle sue potenzialità in concordia con i suoi simili, possa LIBERAMENTE esprimersi. No! Noi viviamo in tempi assolutamente eccezionali! Sia per la gravità di dinamiche socio-economico-culturali gestite da “altri” (multinazionali, oligarchie, lobbys, solo per…

I governi americani non cambiano mai.

Ultimamente,  la “nuova America” di Donald J. Trump ha mostrato un volto sinceramente inatteso, simbolo di continuità (almeno in politica estera) con le precedenti peggiori amministrazioni USA degli ultimi decenni vale a dire: Clinton, Bush, Obama). Trump, aveva esordito con ben altro discorso nel gennaio di quest’anno il giorno del suo insediamento, considerando il popolo…